Il Genio Civile di Ariano Irpino è salvo

RaffaeleGrassoCongresso

Approvato durante il Consiglio Regionale del 22/12/2017, con i soli voti della maggioranza di centro-sinistra, l’emendamento che salva l’autonomia del Genio Civile di Ariano Irpino.

Questo importante risultato è frutto dell’impegno politico di tanti, a partire dal Circolo PD di Ariano e il Consiglio Comunale per arrivare ai riferimenti territoriali regionali e nazionali.

Un lavoro silenzioso e, soprattutto, fatto di concretezza quello del Partito Democratico.

Quanto approvato ieri ci deve servire da stimolo affinché si possa arrivare ad assicurare in maniera definitiva questo importante presidio amministrativo territoriale, lasciando da parte le polemiche e la corsa ad intestarsi il merito di quanti in queste ore si affannano a lanciare dichiarazioni a mezzo stampa.

L’autonomia del genio civile di Ariano Irpino diventi motivo di unità, nonostante il mancato voto di FI e il voto contrario del M5S di ieri.

Il fatto che l’emendamento sia stato presentato dall’Onorevole Rosetta D’Amelio, figura di garanzia in Consiglio Regionale, ma anche persona in grado di comprendere e fare proprie le rivendicazioni che arrivano dal territorio, è per noi un’importante garanzia politica per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.